News



Quali prospettive per gli emergenti?

-

I mercati emergenti hanno recuperato circa il 35% dai minimi registrati a marzo, trainati da una combinazione di stimoli monetari e fiscali senza precedenti che, insieme alla graduale riapertura delle economie, sconta una traiettoria di ripresa a V. Abbiamo assistito a un vero e proprio braccio di ferro: da un… Continua »



L’unico driver di crescita sono gli stimoli fiscali

-

I mercati finanziari, intesi come il luogo d’incontro naturale tra domanda e offerta di strumenti finanziari per definirne un valore, sono finiti. Infatti tale valore è ormai definito da forze esterne, come le banche centrali, semplicemente per evitare che il prezzo reale degli asset e il livello dei tassi d’interesse… Continua »


Qual è l’asset allocation ottimale in tempi di estrema incertezza?

-

Molti osservatori, sia professionisti che privati, si trovano in grande difficoltà nell’effettuare previsioni di mercato in questo momento. Di fronte ai piani di sostegno dei governi, culminati con l’accordo recentemente raggiunto dall’Unione Europea sul Recovery Fund, agli interventi eccezionali delle Banche Centrali e alla forte instabilità economica generata dallo tsunami… Continua »


Selvaggio West

-

Il concetto di frontiera è ambivalente per sua natura ed è strettamente legato alla nostra percezione dell’ignoto e dell’incerto. La frontiera rappresenta il limite del mondo conosciuto e al di là di essa si proiettano minacce e opportunità. Sono poche, tuttavia, le nazioni che ritrovano nella frontiera il proprio mito… Continua »



Cina e Corea crescono nel settore dei video game

-

Dopo i bruschi ribassi del primo trimestre, i mercati emergenti hanno recuperato il 18,1% in USD (15,4% in EUR) nel secondo trimestre, ridimensionando le perdite del primo semestre, che si attestano al 9,8% dall’inizio dell’anno in USD e in EUR. I declini sono stati per lo più disordinati, legati più… Continua »


Diversificazione e protezione

-

La settimana scorsa abbiamo valutato il miglioramento marginale della dinamica economica, la rotazione verso i titoli ciclici e i continui stimoli monetari e fiscali (l’ultima notizia in merito riguarda l’accordo sul Recovery Fund dell’UE). Tuttavia, abbiamo notato alcune aree in cui le valutazioni stanno diventando eccessive e ci siamo quindi… Continua »